Musei Etnei - L’Italia che comunica l’Italia

Data del progetto: 
05/2015 to 11/2015
categoria: 

Nome cliente: Distretto Taormina Etna
Nome prodotto: Circuito dei Musei Etnei
Titolo campagna: I Musei dell’Identità Storica Etnea
Settore merceologico: turismo-cultura-promozione del territorio
Canali utilizzati: materiali promozionali informativi, campagne (affissioni e stampa) per le inaugurazioni dei musei, creazione di eventi per animare l’affluenza, una strategia digitale (sito, App, social media, virtual tour) e supporti tecnologici in loco (Info Kiosk)
Strategia: promozione delle strutture appartenenti alla Rete Museale e integrazione della rete stessa con il territorio e le risorse già disponibili
Obiettivi: promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della Rete Museale per agevolare la fruizione delle collezioni e favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici
Target Group: sia italiano sia straniero interessato al turismo culturale, scolastico, della terza età, religioso, sportivo, enogastronomico e popolazione locale
Periodo della Campagna: maggio 2015/ novembre 2015

LO SCENARIO

Il Circuito Museale dell’Identità Storica Etnea ha preso forma: per la prima volta l’offerta culturale di Bronte (il Museo di scultura all'aperto Castello Nelson), Maletto (il Museo Civico Salvo Nibali), Randazzo (il Museo dell'Opera dei Pupi) e Linguaglossa (Esposizione Incorpora presso ex Casa del Fascio) è in rete, organizzata e collegata non solo in base alla prossimità territoriale delle strutture, ma anche in base a un percorso contenutistico e culturale.

La finalità era duplice: lanciare l’apertura dei musei appena ristrutturati e fornire un esempio di come anche i piccoli musei possano valorizzare ed entrare nell’offerta culturale del patrimonio artistico italiano.

GLI OBIETTIVI DELLA CAMPAGNA

  • Promuovere la sinergia organica tra i quattro musei della rete museale per garantire ai visitatori un’offerta turistico/culturale variegata e integrata;
  • coinvolgere il pubblico ottimizzando l’accoglienza nelle strutture e fornendo strumenti informativi che lo spingano a prendere parte all’esperienza museale proposta dal Distretto Taormina - Etna
  • agevolare la fruizione delle collezioni attraverso strumenti offline e online, valorizzando le potenzialità delle nuove tecnologie digitali
  • ideare e realizzare una serie di eventi legati al territorio per incentivare la destagionalizzazione dei flussi turistici, rivolti ai viaggiatori e alla popolazione locale

Per scoprire insieme la promozione del circuito dei Musei Etnei

Guarda il video

La campagna è stata sviluppata attraverso:

  • Logo e visual identity
  • Brochure informativa
  • Guida - mappa turistica
  • Eventi di inaugurazione con inviti agli stakeholder
  • Eventi e tour per coinvolgimento del pubblico
  • Sito internet www.museietnei.it
  • Virtual tour
  • App
  • Audioguida e Info Kiosk in ogni museo
  • Segnaletica interna ai musei
  • Affissione dei manifesti 6x3m e 70x100cm per la promozione degli eventi
  • Catalogo d’arte del circuito
  • Gestione social networks come promozione e disseminazione

RISULTATI

  • Realizzazione di 36 eventi tra maggio e ottobre che hanno avvicinato il pubblico locale, le autorità e il mondo scolastico
  • Visibilità dei quattro musei nella rete nazionale museale e ricezione di proposte di partnership da parte di altri musei italiani
  • Sensibilizzazione degli enti locali sulle potenzialità di attrazione delle sedi museali